Josef Josef

Ordinare il CD nel negozio online dell’IEMJ

Estratti musicali a fondo pagina

Josef Josef è il nome della nuova band del violinista Eric Slabiak. È anche il titolo di una canzone yiddish scritta da Nellie Casman nel 1923, cantante e attrice yiddish nata nel 1896 a Proskouriv, ora in Ucraina, e morta nel 1984 a New York. Un titolo che ha cullato l’infanzia di Eric Slabiac, ideatore con il fratello Olivier del celebre gruppo Les Yeux Noirs (1992-2017) da cui provengono gli strumentisti dell’attuale gruppo. Il violino dialoga con la chitarra e la fisarmonica e, in modo meno tradizionale, con la batteria ed il basso. Tre di loro cantano ugualmente.

Il primo album di Josef Josef è composto di dodici titoli, di cui sei in yiddish, la lingua dei nonni di Eric Slabiak. Include anche canzoni gitane, brani della tradizione russa e balcanica (Serbia, Moldavia) ed una composizione originale.

Questo album combina influenze mondiali, jazz, classiche, pop e rock, provenienti dai diversi universi musicali degli artisti che compongono questo gruppo.

Eric Slabiak (violino), Frank Anastasio (chitarra), Dario Ivkovic (fisarmonica), Jérôme Arrighi (basso), Rémi Sanna (batteria)

couv4_josef_josef_600_px_horiz.jpg

Documents joints

0:00
0:00

Vi piacerà anche

François Meïmoun, Kaddish, per mezzo e quartetto d’archi

Lo spartito del suo Kaddish per mezzosoprano e quartetto d'archi, pubblicato presso le Editions de l'IEMJ, è stato eseguito in…

Concerto La Nuova Scuola Ebraica di San Pietroburgo

Il 16 giugno 2022 alle ore 20.00, presso le Archives nationales / Hôtel de Soubise - Parigi. Concerto proposto dall'IEMJ,…

Jacques Arnold, una vita al servizio della hazzanut

Nella serie "Percorso di vita", scoprite l'accattivante personalità di Jacques Arnold, il cantore, che ci narra il suo apprendistato nell'arte…