Josef Josef

Ordinare il CD nel negozio online dell’IEMJ

Estratti musicali a fondo pagina

Josef Josef è il nome della nuova band del violinista Eric Slabiak. È anche il titolo di una canzone yiddish scritta da Nellie Casman nel 1923, cantante e attrice yiddish nata nel 1896 a Proskouriv, ora in Ucraina, e morta nel 1984 a New York. Un titolo che ha cullato l’infanzia di Eric Slabiac, ideatore con il fratello Olivier del celebre gruppo Les Yeux Noirs (1992-2017) da cui provengono gli strumentisti dell’attuale gruppo. Il violino dialoga con la chitarra e la fisarmonica e, in modo meno tradizionale, con la batteria ed il basso. Tre di loro cantano ugualmente.

Il primo album di Josef Josef è composto di dodici titoli, di cui sei in yiddish, la lingua dei nonni di Eric Slabiak. Include anche canzoni gitane, brani della tradizione russa e balcanica (Serbia, Moldavia) ed una composizione originale.

Questo album combina influenze mondiali, jazz, classiche, pop e rock, provenienti dai diversi universi musicali degli artisti che compongono questo gruppo.

Eric Slabiak (violino), Frank Anastasio (chitarra), Dario Ivkovic (fisarmonica), Jérôme Arrighi (basso), Rémi Sanna (batteria)

couv4_josef_josef_600_px_horiz.jpg

Documents joints

0:00
0:00

Vi piacerà anche

Léon Algazi (1890-1971), un pioniere della musica ebraica in Francia

Nella serie "Percorsi di vita", Jacques Algazi (1934-2021) rivela la vita di suo padre, Léon Algazi (1890-1971), un instancabile musicista…

Sefarad in the piano – Toni Costa

Ispirato dalla poesia popolare giudeo-spagnola, dal jazz, dalla musica antica e dai ritmi popolari del flamenco, il pianista Toni Costa…

The Hoffman Book

Presentato da Susan Watts e curato da Ilana Cravitz, dal dottor Hankus Netsky e dalla dottoressa Hannah Ochner, The Hoffman…