Sephardic Pizmonim Project

Archivi musicali digitali della comunità sefardita di Aleppo

Il sito web Sephardic Pizmonim Project è stato creato nel 2004 da David Matouk Betesh per preservare il patrimonio musicale liturgico della comunità sefardita di Aleppo in Siria (rito Aram Soba).

Gli archivi del sito contengono registrazioni di poesie liturgiche (piyyutim) tratte dall’antologia Shir Ushbaha Hallel VeZimrah. Questi canti sono classificati in base alle occasioni in cui vengono cantati ed in base al loro maqam.

Il sito si propone anche di preservare e promuovere la tradizione di cantare la liturgia di ogni Shabbat secondo uno specifico maqam.

Visitare il sito web

Vi piacerà anche

Léon Algazi (1890-1971), un pioniere della musica ebraica in Francia

Nella serie "Percorsi di vita", Jacques Algazi (1934-2021) rivela la vita di suo padre, Léon Algazi (1890-1971), un instancabile musicista…

Sefarad in the piano – Toni Costa

Ispirato dalla poesia popolare giudeo-spagnola, dal jazz, dalla musica antica e dai ritmi popolari del flamenco, il pianista Toni Costa…

The Hoffman Book

Presentato da Susan Watts e curato da Ilana Cravitz, dal dottor Hankus Netsky e dalla dottoressa Hannah Ochner, The Hoffman…

12 Jewish Wedding Melodies

Pubblicato nel 2020, questo spartito ci offre 12 melodie nuziali ebraiche, arrangiate per quartetto d'archi dalla violinista britannica Ilana Cravitz,…