La danza orientale

Una selezione di alcune musiche di danze orientali tra le più avvincenti

La danza orientale è una danza di origine egiziana, sviluppata nel Maghreb e nel Medio Oriente, che comprende molti stili, a seconda del paese di origine, ed anche di molteplici fusioni emergenti. Questa danza è caratterizzata dalla dissociazione delle diverse parti del corpo che possono muoversi indipendentemente l’una dall’altra, sia su dei ritmi a scatti che su dei ritmi lenti e fluidi. Esistono diversi stili di danza: il Baladi e lo Shaabi (danze popolari), il Raqs Sharqi (il più diffuso che mescola influenze moderne), le danze folcloristiche (Saïdi, Fellahi, Bambouti …) e anche le fusioni di stili diversi (flamenco-orientale, tango-orientale, tribale ecc.).

Durante le celebrazioni familiari all’interno delle comunità ebraiche del Maghreb e del Medio Oriente, i balli orientali, tratti dal folklore locale, avevano un posto speciale in particolare durante lo svolgersi del ‘”Henné“, cerimonia tradizionale che precede il passaggio degli sposi sotto il baldacchino nuziale.

A titolo di illustrazione sonora, vi proponiamo,qui di seguito, una selezione di alcune musiche di danze orientali tra le più avvincenti.

Documents joints

0:00
0:00

Vi piacerà anche

Il Seder di Rosh Hashana presso gli Ebrei dell’Africa del Nord

Il Seder della notte di Rosh Hashana consiste nel mangiare cibi simbolici - noti come simanim (segni) - e nella…

Thieves of Dreams – Zloději snů

Con la morte recente della madre, Lenka Lichtenberg ha scoperto due quaderni a brandelli contenenti poesie scritte a mano dalla…