Alberto Hemsi – Coplas sefardies

COLLEZIONE DEI PATRIMONÎ MUSICALI DEGLI EBREI DI FRANCIA, VOL 4

Questo nuovo disco della raccolta “Patrimonî musicali degli ebrei di Francia” della Fondation du Judaïsme Français è dedicato alla musica dei Sefarditi, Ebrei della penisola iberica espulsi dalla Spagna (1492) e dal Portogallo (1497).

Alberto Hemsi, nato in Turchia (a Cassaba, un villaggio ad est di Smirne) e proveniente da questa diaspora, si stabilì a Parigi negli anni 50. Compositore riconosciuto, detentore di numerosi premi internazionali, ha lasciato un’opera importante di eccezionale qualità, e spesso inedita.

Le “Coplas Sefardies” sono una raccolta di canzoni giudeo-spagnole per voce e pianoforte, che Alberto Hemsi ha composto partendo da 230 poesie e melodie raccolte nelle comunità sefardite dell’ex Impero Ottomano tra il 1923 e il 1937. Questa simbiosi tra canto tradizionale e arte colta, spontaneità orale e pensiero scritto offre una visione rinnovata della tradizione giudaico-spagnola esaltata dalla creazione di Alberto Hemsi.

Pedro Aledo, interprete, compositore e pittore, mette la sua voce al servizio di questo repertorio che pratica da quasi 20 anni. È accompagnato dal giovane pianista concertista Ludovic Amadeus Selmi, vincitore, tra l’altro, del CNR di Marsiglia, dell’Accademia Internazionale Maurice Ravel, del Concorso Nazionale Franz Liszt e del Concorso Internazionale di Barcellona.

Acquistare il CD online sul sito dell’IEMJ

Informazioni al 00.33.(0)1 45 82 20 52 contact@iemj.org

alberto-hemsi-coplas-sefardies_couv4.jpg

 

 

 

Documents joints

0:00
0:00

Vi piacerà anche

Klezmer Attitude : il gruppo “Klezmorim”

Programma radiofonico presentato da Edmond Ghrenassia, trasmesso su RADIO JUDAÏCA Lione, LUNEDI' 3 MARZO 2008. Presentazione del più antico gruppo…

Nora Bisele

Pubblicato nel 2021, questo primo album del duo di cantanti e musicisti Nora Bisele comprende 12 canzoni che mescolano francese…