Delmin, Dany (1931 ?)

Biografia ispirata al programma radiofonico "Dany Delmin" presentato da Hélène Engel

delmin_disque_1_-_150px.jpgDany Delmin è un compositore, interprete e paroliere di canzoni in francese, ebraico e yiddish. Nato David Polack, è il più giovane di una famiglia di 7 figli. Con l’arrivo della guerra la sua vita precipita ed è deportato nel 1942 a Drancy con il padre. Riesce ad attraversare la zona franca, ma non vedrà mai più suo padre.

Alla fine della guerra, all’età di 15 anni, Dany Delmin ritrova sua madre e sua sorella che sono state nascoste da amici in una cantina. Dopo aver provato diversi lavori (portabagagli, fattorino, ecc.), si lancia nel tessile. Allo stesso tempo, impara la musica da autodidatta.

A 17 anni parte per la Palestina due mesi prima dell’indipendenza dello Stato di Israele. Si arruola nell’esercito. Si fa notare come cantante-chitarrista e occasionalmente suona in una discoteca.

Ritornato in Francia nel 1950, dopo due anni trascorsi al servizio militare francese riprende il suo lavoro nel settore tessile e va a lavorare in Brasile con il suo capo.

delmin_disque_2_-_150px.jpgdelmin_disque_6_-100px.jpgNel 1954 incontra il direttore generale di una casa discografica brasiliana. La canzone francese essendo alla moda, supera un’audizione ed è assunto la sera stessa. Da quel momento inizia la sua carriera musicale. La casa discografica Mocambo pubblica il suo primo disco microsolco 25 cm con otto titoli di cui due scritti da lui stesso e arrangiati da Antônio Carlos Jobim.

delmin_disque_3_-_100px.jpgDue anni dopo ha il suo programma televisivo settimanale a Buenos Aires “Vamos a Paris con Dany Delmin”. Registra con il pianista del suo spettacolo il titolo “Café a la Italiana” che diventa disco d’oro negli Stati Uniti.

delmin_disque_5_-_100px.jpgNel 1961 torna in Francia. La moda è allora allo yé-yé. Dany Delmin ha 30 anni, realizza alcune registrazioni, scrive canzoni e canta nei grandi hotel per molte celebrità e personaggi politici.

doc3_dany_delmin-3.jpg

Durante una tournée in Unione Sovietica conosce Alona che sarebbe diventata la sua compagna nel 1970. I suoi due album 33 tr “Chatan Kala Mazal Tov” e “La Bar Mitzwa Mazal Tov” hanno un grande successo.

doc_disque_delmin_500px.jpg

Diventato manager negli anni ’80, lavora con Léo Ferré, il balletto dell’Opera di Parigi, Francis Lalanne…

Sebbene non abbia mai studiato musica formalmente, ha registrato oltre 50 album nel corso della sua carriera.

Ascoltare il programma radiofonico: Dany Delmin, presentato da Hélène Engel

Consultare i nostri archivi su Dany Delmin

Documents joints

Condividere :
0:00
0:00

Vi piacerà anche

DAI CARPAZI AI BALCANI – UNA FUGA MUSICALE DA OVEST AD EST DEL DUO KALARASH & GUESTS

Il 16 giugno 2024, alle ore 18.00, presso l'Espace Rachi (Parigi 5e), concerto Des Carpates aux Balkans - Une escapade…

Workshop di Ballo klezmer con il gruppo Kalarash

Il 16 giugno 2024, dalle 11.00 alle 13.00, presso l'Espace Rachi Guy de Rothschild (Parigi 5e), workshop di ballo klezmer…

Yerushalayim shel zahav (Jerusalem of Gold)

Questa playlist contiene 12 versioni della famosa canzone di Naomi Shemer, Gerusalemme d'oro (ירושלים של זהב - Yerushalayim shel zahav),…

Shemer, Naomi (1930 – 2004)

Considerata un'icona della poesia e della canzone israeliana, Naomi Shemer è nata il 13 luglio 1930 a Kvutzat Kinneret, un…