Il hazzan: un veicolo per il canto sinagogale – Jacques Arnold

Nell’ambito della giornata di studio Vox Aurea-Via Sacra 2014, dedicata alla musica sacra ebraica, Jacques Arnold, hazzan, rabbino onorario e membro del Coro ebraico di Francia, ci invita a riflettere sul ruolo dell’hazzan all’interno della sinagoga

Ascoltare la conferenza in fondo alla pagina

Quando il culto divino si svolgeva nel tempio di Gerusalemme, i Leviti erano responsabili dell’accompagnamento musicale e vocale. Cantavano gli inni durante le cerimonie nel santuario.

Dalla distruzione del Tempio, il servizio divino si è “trasferito” nella sinagoga.
Le preghiere quotidiane e quelle per le festività vengono recitate sotto la guida dell’hazzan, il delegato della comunità durante i vari esili.

Per saperne di più sul programma della conferenza e sui concerti della terza edizione di Vox Aurea-Via Sacra dedicata alla musica sacra ebraica.

Guardare il video A Cantor On Trial con Leibele Waldman

0:00
0:00

Vi piacerà anche

Léon Algazi (1890-1971), un pioniere della musica ebraica in Francia

Nella serie "Percorsi di vita", Jacques Algazi (1934-2021) rivela la vita di suo padre, Léon Algazi (1890-1971), un instancabile musicista…

Sefarad in the piano – Toni Costa

Ispirato dalla poesia popolare giudeo-spagnola, dal jazz, dalla musica antica e dai ritmi popolari del flamenco, il pianista Toni Costa…

The Hoffman Book

Presentato da Susan Watts e curato da Ilana Cravitz, dal dottor Hankus Netsky e dalla dottoressa Hannah Ochner, The Hoffman…