Musica francese prima e dopo la Grande Guerra

Sinfonia in ut minore di Fernand Halphen - Concerto per la mano sinistra di Maurice Ravel

 

TERZO CD DELLA COLLEZIONE “CLASSICI”

La Prima Guerra mondiale ha prodotto in Europa un profondo sconvolgimento al quale non è sfuggita la creazione musicale. Interpretate dall’orchestra del Campus d’Orsay, diretta da Martin Barral, ed il pianista Olivier Herbay, le opere riunite su questo disco illustrano questo proposito : la Sinfonia in ut minore di Fernand Halphen (1872-1917) – scritta nel 1896-1897  ma che non era mai stata registrata fino ad oggi – appartiene ancora al XIX secolo, sia in termini di classicismo del linguaggio che della ricerca espressiva, mentre il Concerto per la mano sinistra di Maurice Ravel (1875-1937), risolutamente volto verso la modernità, è il frutto di un compositore nella sua piena maturità, undici anni dopo la fine del conflitto.

Riunire le opere di questi compositori, indipendentemente dal loro livello di notorietà, permette di rendere meglio conto della diversità stilistica della produzione musicale francese prima e dopo la guerra del 14.

CD realizzato con il sostegno della Université Paris Sud, della Fondation pour la Mémoire de la Shoah e la Fondation du Judaïsme Français.

Ordinare il CD nel negozio online dell’IEMJ

Informazioni/ordini/contatto stampa allo +33 1 45 82 20 52 o contact@iemj.org

Video del Concerto per la mano sinistra di Ravel con Olivier Herbay, diretto da Martin Barral, qui sotto

Documents joints

0:00
0:00

Vi piacerà anche

Il Seder di Rosh Hashana presso gli Ebrei dell’Africa del Nord

Il Seder della notte di Rosh Hashana consiste nel mangiare cibi simbolici - noti come simanim (segni) - e nella…

Thieves of Dreams – Zloději snů

Con la morte recente della madre, Lenka Lichtenberg ha scoperto due quaderni a brandelli contenenti poesie scritte a mano dalla…