Tango Ladino, Un sueño

Keren Esther

Keren Esther continua la sua ricerca di identità, scavando nel mondo giudeo-spagnolo della sua infanzia. Lungo la strada, scopre il posto del tango nell’universo del tango della sua famiglia.

Non c’è voluto molto perché Keren Esther suscitasse la sua curiosità! La direzione del suo terzo album era stabilita. Ma quali strade prendere? Questa è la storia di questo album, che onora le due terre di accoglienza che erano il Marocco e l’Argentina.

Questo terzo album è tanto più importante per Keren Esther in quanto parte della sua famiglia è emigrata dal Marocco in Argentina negli anni 50. L’album è anche l’occasione per la cantante di dare alla luce la sua prima canzone, il cui arrangiamento è firmato dal chitarrista argentino Narciso Saul, come il resto dell’album. Un vero lavoro creativo amplificato dal bandoneon di Gaëlle Poirier.

Visitare il sito web di Keren Esther

Comprare il CD Tango Ladino, Un sueño sul negozio IEMJ

Comprare il CD Fuente Nueva nel negozio IEMJ sur la boutique IEMJ

 

 

Documents joints

Condividere :
0:00
0:00

Vi piacerà anche

Darius Milhaud e le sue opere ispirate alla tradizione ebraica

Compositore di un'antica famiglia ebraica del Comtat Venaissin, Darius Milhaud (1892-1974) è autore di una prolifica produzione di circa quaranta…

Trittico Darius Milhaud

Sabato 29 giugno 2024, ore 18.30 - Salle du Moulin Saint-Julien, Cavaillon (84300), serata in occasione del 50° anniversario della…

DAI CARPAZI AI BALCANI – UNA FUGA MUSICALE DA OVEST AD EST DEL DUO KALARASH & GUESTS

Il 16 giugno 2024, alle ore 18.00, presso l'Espace Rachi (Parigi 5e), concerto Des Carpates aux Balkans - Une escapade…