Playlist spéciale Hélène Engel

Una selezione dei pezzi più belli di Hélène Engel

Hélène Engel ha inciso, dal 1985 ad oggi, 5 dischi.

Il suo primo disco Chansons Traditionelles Juives (1985) è un’esplorazione delle diverse tradizioni musicali ebraiche.

Nel suo secondo album La Serena (1988) canta in giudeo-spagnolo delle canzoni del Marocco, della Turchia, del Medio Oriente e di Salonicco.

Nel 1992 è pubblicato l’album Errance, De Tolède … à Brooklyn, che mette in parallelo l’arrivo dei migranti negli Stati Uniti di fronte agli emigranti dalla Spagna.

L’album Ay Lu Lu (1995) offre ninnenanne e rime in yiddish, francese ed inglese che riflettono la nostalgia per il passato, l’infanzia perduta ma anche la trasmissione di una tradizione da una generazione all’altra.

Voyage, pubblicato nel 2007, è un’istantanea dello spettacolo “Voyage” prodotto da Hélène Engel e dai suoi musicisti nel corso di diversi anni. Come lo suggerisce il nome dello spettacolo, l’ascoltatore viaggia attraverso il mondo della musica ebraica, le sue diverse lingue : yiddish, ebraico, francese, giudeo-spagnolo ed inglese, ed i suoi diversi paesi: Polonia, Ucraina, Marocco, Spagna, Francia, Russia, Israele e Nord America.

Ritrovate od ordinate i CD di Hélène Engel

doc_1_h_engel_500px60.jpg

Documents joints

Condividere :
0:00
0:00

Vi piacerà anche

DU CÔTÉ DE CHEZ SZWARC CON HERVÉ ROTEN

Hervé Roten, ospite di Radio Shalom con Sandrine Szwarc, nel suo programma Du Côté de chez Szwarc, presenta con passione…

Darius Milhaud e le sue opere ispirate alla tradizione ebraica

Compositore di un'antica famiglia ebraica del Comtat Venaissin, Darius Milhaud (1892-1974) è autore di una prolifica produzione di circa quaranta…

Trittico Darius Milhaud

Sabato 29 giugno 2024, ore 18.30 - Salle du Moulin Saint-Julien, Cavaillon (84300), serata in occasione del 50° anniversario della…