Sofia Falkovitch Cantor

Canti ebraici e canzoni d'amore

Come sottolinea Sofia Falkovitch, “l’arte cantoriale è un’arte ebraica unica. È la disciplina che consiste nel cantare le preghiere e cantilenare il testo biblico. La singolarità dell’arte cantoriale è che si basa in gran parte sull’improvvisazione. Utilizzando modalità musicali date, l’hazzan è in grado di improvvisare e quindi di dare vita al testo in modo sempre rinnovato. L’improvvisazione si adatta alle diverse condizioni di vita e previene la fissità del testo in un’unica melodia”.

Questo repertorio di musica ebraica è unico e la mezzosoprano Sofia Falkovitch è l’unica donna ad eseguirlo in Francia. Le opere qui registrate sono tra le più belle ed artisticamente interessanti della grande tradizione della musica ebraica.

Dopo molti anni di studi musicali e cantoriali con i migliori hazzanim (cantanti) contemporanei in Israele, Europa e Stati Uniti, nonché di ricerche personali, la cantante ha acquisito un’ampia conoscenza di questo patrimonio musicale. Si esibisce regolarmente in concerto in Europa, Israele, Canada ed Asia. Il dialogo interculturale ed interreligioso si trova al centro del suo lavoro.

Sofia Falkovitch è nata a Mosca da una famiglia di artisti ed è cresciuta a Berlino. Ha studiato musica, belle arti e giornalismo in Germania ed in Canada.

Comprare il CD

cd_sofia_falkovitch_couv4.jpg

Condividere :
0:00
0:00

Vi piacerà anche

DU CÔTÉ DE CHEZ SZWARC CON HERVÉ ROTEN

Hervé Roten, ospite di Radio Shalom con Sandrine Szwarc, nel suo programma Du Côté de chez Szwarc, presenta con passione…

Darius Milhaud e le sue opere ispirate alla tradizione ebraica

Compositore di un'antica famiglia ebraica del Comtat Venaissin, Darius Milhaud (1892-1974) è autore di una prolifica produzione di circa quaranta…

Trittico Darius Milhaud

Sabato 29 giugno 2024, ore 18.30 - Salle du Moulin Saint-Julien, Cavaillon (84300), serata in occasione del 50° anniversario della…