Yerushe – Tesori della canzone yiddish

Eléonore Biezunski/Stephen Harrison/Piotr Odrekhivskyy/Michel Schick

 

7° CD DELLA COLLEZIONE SCOPERTE

Yerushe, che significa patrimonio culturale in yiddish, fa rivivere intere parti della canzone yiddish che dormivano negli archivi europei ed americani. Un lavoro di resurrezione emozionante, interpretato da Eléonore Biezunski (canto, violino) ed il suo gruppo di musicisti: Stephen Harrison (contrabbasso e banjo), Piotr Odrekhivskyy (fisarmonica), Michel Schick (clarinetti, flauto traverso e ukulele), e come ospiti Laurent d’Aumale (canto), Marine Goldwaser (flauti rumeni), Michel Taïeb (banjo e percussioni), Nils Wekstein (percussioni) e Rémy Yulzari (contrabbasso).

Ordinare il CD nel negozio online dell’IEMJ

Consultare il website di Yerushe

Informazioni/ordini/contatto stampa allo +33 1 45 82 20 52 o contact@iemj.org

couv4_yerushe.jpg

Documents joints

0:00
0:00

Vi piacerà anche

Tsuzamen – Sirba Octet

Questo album è una formidabile testimonianza di speranza: quella degli ebrei, degli armeni, degli zingari, i cui repertori sono stati…

Fondo Jacinta

Depositato all’IEMJ nel maggio del 2022 dall’artista, il Fondo d’archivio di Jacinta è composto da una quarantina di fotografie, dalla…

JACINTA, TRA CANZONI YIDDISH, GIUDEO-SPAGNOLE E TANGO

Nella serie "Percorsi di vita", scoprite la personalità accattivante di Jacinta, un'interprete di origine argentina che canta l’yiddish, il giudeo-spagnolo...…

JACINTA, UNA VITA IN CANZONE

Scoprite una selezione di canzoni yiddish, giudeo-spagnole, argentine e francesi di Jacinta, un'artista dalla voce d'oro