Balkanes Sefarades – L’incontro delle monodie giudeo-spagnole e delle polifonie bulgare

Quatuor Balkanes e David Bruley

 

SORTIE DU 5e CD DE LA COLLECTION DÉCOUVERTES

Con la sua esperienza del canto bulgaro, il quartetto Balkanes, accompagnato da David Bruley (percussioni) e da Edmond Ghrenassia (clarinetto), crea un repertorio polifonico a partire da canti tradizionali giudeo-spagnoli, sui quali s’intrecciano canti bulgari tradizionali, con modalità e tematiche simili.

Così, per esempio, ad un canto sefardita che mette in scena il dialogo tra una madre e sua figlia (Hija mia), la madre che implora sua figlia infelice in amore di non gettarsi in mare, risponde un canto bulgaro in cui una giovane donna supplica sua madre di non farla sposare troppo presto (Molih ta)…

Questo disco che mescola culture sefardita e bulgara offre una rinnovata visione del canto ebraico-spagnolo.

Ordinare il CD nel negozio online dell’IEMJ

Informazioni/ordini/contatto stampa allo 01 45 82 20 52 o contact@iemj.org

Consultare il website dei Balkanes Sefarades

Vedi qui sotto i servizi realizzati sui Balcani, compreso quello trasmesso dal canale di notizie France 3 Rhône-Alpes

Balkanes – Scopri il nuovo album “Balkanes Sefarades” // 2016

Documents joints

0:00
0:00

Vi piacerà anche

François Meïmoun, Kaddish, per mezzo e quartetto d’archi

Lo spartito del suo Kaddish per mezzosoprano e quartetto d'archi, pubblicato presso le Editions de l'IEMJ, è stato eseguito in…

Concerto La Nuova Scuola Ebraica di San Pietroburgo

Il 16 giugno 2022 alle ore 20.00, presso le Archives nationales / Hôtel de Soubise - Parigi. Concerto proposto dall'IEMJ,…

Jacques Arnold, una vita al servizio della hazzanut

Nella serie "Percorso di vita", scoprite l'accattivante personalità di Jacques Arnold, il cantore, che ci narra il suo apprendistato nell'arte…