Eva Golgevit chante toujours

Chants & poèmes populaires yiddish

Una produzione di Anima@Cie, con il sostegno della Fondation pour la Mémoire de la Shoah

Eva ha sempre cantato. Anche nel campo di concentramento di Auschwitz, il canto è sempre stato una forza di lotta e di speranza. Da bambina, in Polonia, ha frequentato una scuola ebraica dove si insegnava in yiddish. Ricorda ancora le canzoni popolari che ascoltava.

A più di cento anni, canta ancora! La sua voce è sorprendentemente precisa. È un tesoro, una memoria vivente. Conosce i grandi classici del repertorio popolare così come le canzoni poco conosciute.

Eva propone una canzone di speranza, intrisa della fede nella vita che non ha mai perso.

Questo libro CD comprende 41 canzoni e 6 poesie con testi in yiddish, traslitterazione e traduzione in francese.

Comprare il libro/CD sul negozio IEMJ

Condividere :
0:00
0:00

Vi piacerà anche

Darius Milhaud e le sue opere ispirate alla tradizione ebraica

Compositore di un'antica famiglia ebraica del Comtat Venaissin, Darius Milhaud (1892-1974) è autore di una prolifica produzione di circa quaranta…

Trittico Darius Milhaud

Sabato 29 giugno 2024, ore 18.30 - Salle du Moulin Saint-Julien, Cavaillon (84300), serata in occasione del 50° anniversario della…

DAI CARPAZI AI BALCANI – UNA FUGA MUSICALE DA OVEST AD EST DEL DUO KALARASH & GUESTS

Il 16 giugno 2024, alle ore 18.00, presso l'Espace Rachi (Parigi 5e), concerto Des Carpates aux Balkans - Une escapade…