German-Jewish Organ Music / Musica per organo ebraico-tedesca

An Anthology of Works from the 1820's to the 1960's / Un'antologia di opere dal 1820 agli anni '60

A cura della musicologa Tina Frühauf

Il movimento riformista ebraico del XIX secolo ha rivoluzionato la musica sinagogale, con l’introduzione, tra l’altro, dell’organo che ha segnato una nuova identità musicale e religiosa. In questo modo è apparso un nuovo repertorio, per organo solo, nella diaspora ebraica dell’Europa centrale. La pubblicazione e la distribuzione di questo fiorente repertorio cessò temporaneamente nel 1933 con l’ascesa del nazismo per esportarsi, in misura minore negli Stati Uniti, e in quello che in seguito sarebbe diventato lo Stato d’Israele.

Il termine musica ebraica d’organo comprende due principali gruppi di opere: uno specificamente al servizio della preghiera nella sinagoga e uno che incorpora temi musicali ebraici, ma non necessariamente dedicati per la sinagoga.

Lo scopo di questa raccolta è di rendere accessibile allo studio e all’interpretazione una parte sostanziale e rappresentativa di questo repertorio in gran parte sconosciuto. Ci sono opere di Louis Lewandowski, Hugo Schwantzer, Joseph Sulzer, Ludwig Mendelssohn …

Maggiori informazioni su Tina Frühauf

p_4810_ex22-2.jpg

Condividere :

Vi piacerà anche

DU CÔTÉ DE CHEZ SZWARC CON HERVÉ ROTEN

Hervé Roten, ospite di Radio Shalom con Sandrine Szwarc, nel suo programma Du Côté de chez Szwarc, presenta con passione…

Darius Milhaud e le sue opere ispirate alla tradizione ebraica

Compositore di un'antica famiglia ebraica del Comtat Venaissin, Darius Milhaud (1892-1974) è autore di una prolifica produzione di circa quaranta…

Trittico Darius Milhaud

Sabato 29 giugno 2024, ore 18.30 - Salle du Moulin Saint-Julien, Cavaillon (84300), serata in occasione del 50° anniversario della…