Israël Lovy (1773-1832)

Riformatore della musica concistoriale francese all'inizio del XIX secolo

Ascoltate le opere di Israël Lovy, iniziatore della riforma del culto ebraico francese all’inizio del XIX secolo

Discendente da una stirpe di cantori polacchi e di Pomerania, Israel Lovy, nato il 31 agosto 1773 vicino a Danzica (Germania) fu uno dei precursori della riforma del culto ebraico francese.

Assunto nel 1818 dal Consistoire de Paris, poi assunto come ministro officiante capo del nuovo tempio in rue Notre Dame de Nazareth nel 1822, Israël Lovy strutturò per 10 anni il culto musicale del primo tempio concistoriale di Parigi, introducendo numerosi elementi musicali riferibili alla musica classica (canto corale polifonico, accompagnamento di organo, regolazione del cerimoniale, composizione di nuovi canti in maggiore o minore, ecc.)

Soffrendo di una malattia di petto, morì prematuramente il 7 gennaio 1832, all’età di 59 anni.

Secondo suo nipote Eugene Emmanuel, Israel Lovy creò per il nuovo concistoro « un coro composto da quindici o venti bambini, ai quali aggiungeva i suoi aiutanti-cantori. Oltre alle melodie che aveva portato dalla Germania, compose nuovi canti per tutte le cerimonie. Nello stesso tempo, contribuì, in accordo con i notabili del Concistoro, a regolare il cerimoniale della lettura dei libri sacri, l’uscita del Pentateuco e quello delle grandi feste dell’anno. »*

Consultare la biografia completa di Israël Lovy


* Vedere Eugène Manuel, Nota biografica su Israël Lovy, che serve da prefazione alla raccolta Chants religieux composés pour les prières hébraïques par I. L., ancien ministre-officiant du Temple Israélite de Paris, pubblicata dalla sua famiglia, Paris, à l’administration du Temple Israélite de Paris et au Ménestrel, 1862, 159 p.

Documents joints

0:00
0:00

Vi piacerà anche

Pubblicazione di 3 nuove opere del compositore Serge Kaufmann

Le Edizioni dell'IEMJ pubblicano tre nuove composizioni di Serge Kaufmann, Ima ou la Mère dépossédée, Dix duos pour 2 violons…

La musica sinagogale a Parigi all’epoca del primo tempio concistoriale (1822-1874)

Nella sua tesi di dottorato, ora disponibile in formato digitale, Gérard Ganvert fornisce uno studio approfondito della musica sinagogale a…