Le selihot nel rito ispano-portoghese

Una selezione di selihot eseguite da Abraham Lopes Cardozo, Daniel Halfon, Gilbert Léon, Guy Herrera e Roland Mossé

Le selihot sono preghiere di pentimento durante le quali il fedele implora il perdono di Dio per i peccati commessi. Questa usanza si basa sui tredici attributi della misericordia che, secondo la tradizione, sarebbero stati trasmessi da Dio a Mosè (Esodo 34, 6-7).

In origine, le selihot venivano lette durante Yom Kippur ed i digiuni. Questa usanza si estese in seguito ai 10 giorni (yamim noraïm) tra Rosh Hashanah e Kippur. Le comunità Ashkenazi e Hassidiche recitano le selihot dal sabato sera che precede (di almeno quattro giorni) la festa di Rosh Hashanah. Le comunità sefardite le leggono all’alba prima delle preghiere mattutine per quaranta giorni, a partire dal 1 ° Elul.

La seguente playlist presenta una selezione di selihot cantate nelle comunità di rito portoghese di Bordeaux (Gilbert Léon), Bayonne (Guy Herrera), Parigi (Roland Mossé), Londra (Abraham Lopes Cardozo), Amsterdam e New York (Daniel Halfon) . Vi sono sia registrazioni dal vivo, che lezioni liturgiche o concerti. In quest’ultima categoria, i cantanti beneficiano di un accompagnamento strumentale generalmente assente nelle cerimonie religiose delle sinagoghe ortodosse.

 Leggere l’articolo di fondo sulle Selihot

Documents joints

0:00
0:00

Vi piacerà anche

Thieves of Dreams – Zloději snů

Con la morte recente della madre, Lenka Lichtenberg ha scoperto due quaderni a brandelli contenenti poesie scritte a mano dalla…