Lewandowski, Louis Lazarus (1821-1894)

di Jean-Philippe Amar

Louis Lazarus Lewandowski nasce a Wreschen (provincia di Poznan) il 3 aprile 1821. Nato in una famiglia ebrea povera, perde la madre in tenera età.

A dodici anni parte per Berlino per studiare pianoforte e canto. Diventa rapidamente il primo soprano della sinagoga, per il coro del hazzan Ascher Lion. Con il sostegno di Alexander Mendelssohn, cugino del compositore Félix Mendelssohn, entra  all’Accademia di musica di Berlino, un’istituzione che non ammetteva studenti ebrei, e segue per tre anni i corsi del compositore Adolf Bernhard Marx.

Colpito da una malattia, smette di comporre per quattro anni, ma inizia ad interessarsi alla musica sinagogale.

Nel 1844, su richiesta della comunità ebraica di Berlino, crea e dirige il coro della sinagoga, che dal 1864 sarebbe diventata la Nuova Sinagoga.

È per queste sinagoghe ed il loro coro che compone un servizio religioso completo con solisti e accompagnamento d’organo.

Realizza anche numerose armonizzazioni a quattro voci di melodie ebraiche nello spirito della musica romantica tedesca, dei salmi, delle cantate, delle ouverture ed anche delle sinfonie.

Oltre a queste attività, insegna alla Scuola libera ebraica, al Seminario degli insegnanti ebrei di Berlino, e fonda un istituto per musicisti poveri ed anziani.

Nel 1866, il governo tedesco gli conferisce il titolo onorifico di direttore musicale reale.

Muore a Berlino il 3 febbraio 1894.

Consultare i nostri archivi su Louis Lazarus Lewandowski

Images de Louis Lewandowski
Images de Louis Lewandowski

Vi piacerà anche

Il Seder di Rosh Hashana presso gli Ebrei dell’Africa del Nord

Il Seder della notte di Rosh Hashana consiste nel mangiare cibi simbolici - noti come simanim (segni) - e nella…

Thieves of Dreams – Zloději snů

Con la morte recente della madre, Lenka Lichtenberg ha scoperto due quaderni a brandelli contenenti poesie scritte a mano dalla…