Seconda Università estiva ebraico-spagnola a Parigi

Dal 7 al 12 LUGLIO 2013 al Centro Edmond Safra – 6 bis rue Michel-Ange – Parigi 16e

Nel luglio 2012, la prima Università estiva giudeo-spagnola, organizzata da Aki Estamos, l’IAU, l’IEMJ e l’INALCO, ha riunito più di 130 partecipanti intorno alla cultura giudeo-spagnola.

Nel 2013, la seconda Università estiva ebraico-spagnola offre nuove attività e nuovi temi. Tra i soggetti proposti quest’anno, l’avventura marrana occupa un posto importante. La Turchia, la Spagna ed il Marocco saranno ugualmente abbordati attraverso gli interventi degli ospiti, senza dimenticare l’immancabile lavoro di memoria e genealogia per meglio proiettarsi nel futuro.

Musica e canti saranno presenti con laboratori in mattinata, tre conferenze e cinque serate concerto.

L’Istituto Europeo di Musiche Ebraiche, partner dell’evento, sarà presente attraverso la comunicazione del suo direttore Hervé Roten, su “La tradizione musicale delle comunità marrane del sud-ovest della Francia”, nel corso della la tavola rotonda “Traiettorie e singolarità marrane” dell’8 luglio 2013.

Ricordiamo che l’Università estiva giudeo-spagnola è aperta a tutti su semplice registrazione.

PAF : da 1 a 5 giorni: da 50 a 200 €

In collaborazione con akadem
Consultare la Brochure UEJE 2013

Condividere :

Vi piacerà anche

DU CÔTÉ DE CHEZ SZWARC CON HERVÉ ROTEN

Hervé Roten, ospite di Radio Shalom con Sandrine Szwarc, nel suo programma Du Côté de chez Szwarc, presenta con passione…

Darius Milhaud e le sue opere ispirate alla tradizione ebraica

Compositore di un'antica famiglia ebraica del Comtat Venaissin, Darius Milhaud (1892-1974) è autore di una prolifica produzione di circa quaranta…

Trittico Darius Milhaud

Sabato 29 giugno 2024, ore 18.30 - Salle du Moulin Saint-Julien, Cavaillon (84300), serata in occasione del 50° anniversario della…