Le rêve du monde

Olivier Greif

Diapason d’or dell’anno 2010

Pianista sontuoso ed incomparabile decifratore, Olivier Greif ha lasciato molte belle testimonianze del suo talento. Questo programma, pubblicato dalla casa discografica INA Mémoire Vive, è interamente dedicato ad Olivier Greif, compositore ed esecutore delle proprie opere, talvolta circondato da amici esecutori, e comprende molti nuovi lavori ed un brano inedito della sua gioventù.

Questo lo rende un album “di riferimento”, nel senso che gli spartiti di Olivier Greif contengono poche indicazioni di tempo, dinamica o carattere.

Con registrazioni effettuate tra il 1962 ed il 1997, questo album dipinge un ritratto senza precedenti dell’opera di uno dei creatori più accattivanti della seconda metà del secolo scorso, morto improvvisamente nel 2000 e segnato dalla Shoah.

Parmi les références d’Olivier Greif à la Shoah, « Le Rêve du monde, composé en 1993, est lié à une prise de conscience de l’importance dans sa vie du souvenir de la détention de son père à Auschwitz. La représentation de la guerre devient très sombre et tient une place centrale dans tout le reste de son œuvre. Plusieurs motifs obsessionnels du Wagon plombé pour Auschwitz, « allusion directe à l’Holocauste », où « le peuple juif est personnalisé par un chant synagogal », seront repris et dilatés dans L’Office des naufragés (1997-2000), œuvre-monde s’il en est. »

Tra i riferimenti di Olivier Greif alla Shoah, “Le Rêve du monde, composto nel 1993, è legato alla consapevolezza dell’importanza nella sua vita del ricordo della prigionia del padre ad Auschwitz. La rappresentazione della guerra diventa molto cupa e gioca un ruolo centrale nel resto della sua opera. Numerosi motivi ossessivi del Wagon plombé pour Auschwitz, una “diretta allusione all’Olocausto” in cui “il popolo ebraico è personificato da un canto sinagogale”, sono stati ripresi ed ampliati in L’Office des naufragés (1997-2000), un’opera del mondo se mai ce n’è stata una.”

Leggere la biografia di Olivier Greif sul sito web dell’IEMJ

Vedere il sito web di Olivier Greif

Ordinare il CD

Condividere :
0:00
0:00

Vi piacerà anche

DU CÔTÉ DE CHEZ SZWARC CON HERVÉ ROTEN

Hervé Roten, ospite di Radio Shalom con Sandrine Szwarc, nel suo programma Du Côté de chez Szwarc, presenta con passione…

Darius Milhaud e le sue opere ispirate alla tradizione ebraica

Compositore di un'antica famiglia ebraica del Comtat Venaissin, Darius Milhaud (1892-1974) è autore di una prolifica produzione di circa quaranta…

Trittico Darius Milhaud

Sabato 29 giugno 2024, ore 18.30 - Salle du Moulin Saint-Julien, Cavaillon (84300), serata in occasione del 50° anniversario della…