Musiche ebraiche nella Parigi del dopo guerra, Elesdisc 1948-1953

Un'antologia di 6 CD rimasterizzati da registrazioni pubblicate dall'etichetta Elesdisc tra il 1948 e il 1953

Nel dopo guerra, mentre gli Ebrei tentano di riconstruirsi, sia individualmente che collettivamente, Parigi cristallizza le speranze della rivitalizzazione della vita ebraica in Europa, essendo – nello stesso tempo – luogo di transito o di stabilizzazione per dei sopravvissuti alla ricerca di una nuova vita.Un gran numero di strutture organizzano la vita culturale. Tra queste, qualche casa discografica (Le Disque Folklorique Yiddish, Saturne ed Eledisc). Quest’ultima casa è situato al 34 della Rue des Rosiers, in un negozio, nello stesso tempo libreria, venditore di dischi e luogo di vita sociale ebraica. Il suo proprietario Léon Speiser l’ha ripresa a suo padre Wolf Speiser, immigrante da Odessa, arrivato a Parigi verso il 1885. Nel 1948, questa casa discografica – il cui nome deriva dalle iniziali di Léon Speiser (L. S. disques) – inizia a registrare degli artisti come Henri Gerro, Dave Cash, Sarah Gorby, Richard Inger, Elvira Boczkowska, Simon Nussbaum, Max Neufeld, che si producono sulla scena di cabarets yiddish o russi parigini. Tra il 1948 ed il 1958, sui 350 titoli pubblicati da piccole case di produzione di musica ebraica a Parigi, almeno 154 sono prodotti da Elesdisc fino al 1953.

photo_nouveau_coffret_format_multipack_2_compressed.jpg

Questa collezione rimasterizzata testimonia dell’atmosfera creativa dei cabarets yiddish, dove gli artisti abbinano con audacia folclore e samba, tanghi nostalgici o swings satirici, in yiddish, ma ugualmente in russo, in ebraico ed anche in rumeno…

Questo disco è dedicato alla memoria di Nelly Hansson, direttrice della Fondation du Judaïsme Français.

Ordina il CD online sul negozio IEMJ

Informazioni al + 33 (0)1 45 82 20 52 ; contact@iemj.org

Visualizza la conferenza: La musica yiddish nei cabaret del dopoguerra (in francese)

Documents joints

Condividere :
0:00
0:00

Vi piacerà anche

Darius Milhaud e le sue opere ispirate alla tradizione ebraica

Compositore di un'antica famiglia ebraica del Comtat Venaissin, Darius Milhaud (1892-1974) è autore di una prolifica produzione di circa quaranta…

Trittico Darius Milhaud

Sabato 29 giugno 2024, ore 18.30 - Salle du Moulin Saint-Julien, Cavaillon (84300), serata in occasione del 50° anniversario della…

DAI CARPAZI AI BALCANI – UNA FUGA MUSICALE DA OVEST AD EST DEL DUO KALARASH & GUESTS

Il 16 giugno 2024, alle ore 18.00, presso l'Espace Rachi (Parigi 5e), concerto Des Carpates aux Balkans - Une escapade…