Soleil Mandarine

Soleil Mandarine è il quarto album di Keren Esther, dopo A la una yo naci (Label Vde-Gallo), Fuente Nueva, pubblicato dall’Istituto Europeo di Musiche Ebraiche (Collezione Scoperte) e Tango Ladino, un sueño.

In questo album nato durante l’oscurità del primo confino, Keren Esther ha voluto trasmettere un messaggio felice e positivo.

Immergendosi nella scrittura delle proprie canzoni, è stata in grado di riconnettersi con la gioia solare che provava da bambina quando scriveva le sue poesie.

Questa gioia è perfettamente comunicata attraverso il suono della sua delicata interpretazione di canzoni del repertorio classico giudeo-spagnolo e di testi più personali.

“Così è nato Soleil Mandarine: un’ode alla terra, un’ode al sole! Il sole della Spagna, la terra dei miei antenati, il sole del Marocco dove è nata la mia famiglia, il sole delle canzoni sefardite che mia madre cantava in casa, il sole della Provenza che inondava i quadri di Vincent Van Gogh!
Per Soleil Mandarine è anche un omaggio alle persone preziose che hanno illuminato il mio cammino. Attraverso queste persone, l’album rende omaggio a tutti gli esseri di luce”. Keren Esther

  • Fisarmonica: Gaëlle Poirier
  • Chitarra: Narcisso Saül
  • Percussioni: Sylvain Fournier

Comprare l’album sul negozio online IEMJ

Visitare il sito web di Keren Esther

0:00
0:00

Vi piacerà anche

La Musica Ebraica in Spagna

Articolo sulla situazione storica della musica ebraica in Spagna, di Jorge Rozemblum, direttore di Radio Sefarad e corrispondente spagnolo della…