Fondo degli archivi musicali della Sinagoga di Neuilly/Seine

Il 1 ° novembre 2011, la Sinagoga di Neuilly ha depositato presso l’Istituto Europeo di Musiche Ebraiche, l’insieme dei suoi archivi musicali, ossia, dopo inventario : più di 370 spartiti e archivi che sono stati ripuliti, riconfezionati in un materiale d’archiviazione professionale, catalogati ed repertoriati.

Questi documenti erano conservati in un armadio aperto ed accessibile a tutti. Ora sono digitalizzati, catalogati e accessibili al pubblico all’interno del catalogo Rachel.

Questo lavoro, che ha beneficiato del sostegno della Fondation du Judaïsme Français, di Yuval, della DRAC Ile-de France, dell’Istituto Alain de Rothschild, della Fondazione per la Memoria della Shoah e della famiglia Halphen, completa mirabilmente quello realizzato per gli archivi musicali della Grande Sinagoga della Vittoria. Questo lavoro fornisce una panoramica fedele della vita della comunità ebraica di Neuilly e del suo coinvolgimento nella musica concistoriale di rito ashkenazita per quasi 140 anni.

composition_neuilly.jpg

Questi archivi sono ora disponibili per la consultazione nel catalogo delle nostre collezioni (accedere al fondo degli archivi della sinagoga di Neuilly / Seine) o su appuntamento con l’Istituto Europeo di Musiche Ebraiche (contact@iemj.org)

Per saperne di più sulla storia della sinagoga di Neuilly

Consultare la descrizione della missione di salvaguardia degli archivi di La Victoire e di Neuilly

Vi piacerà anche

Léon Algazi (1890-1971), un pioniere della musica ebraica in Francia

Nella serie "Percorsi di vita", Jacques Algazi (1934-2021) rivela la vita di suo padre, Léon Algazi (1890-1971), un instancabile musicista…

Sefarad in the piano – Toni Costa

Ispirato dalla poesia popolare giudeo-spagnola, dal jazz, dalla musica antica e dai ritmi popolari del flamenco, il pianista Toni Costa…

The Hoffman Book

Presentato da Susan Watts e curato da Ilana Cravitz, dal dottor Hankus Netsky e dalla dottoressa Hannah Ochner, The Hoffman…